Monday, April 2, 2012

Bollettino meteorologico

Marzo se n'e' andato portandosi via quei bizzarri nuvoloni che tra nevicate, grandinate e piogge torrenziali hanno battuto i record storici. Oggi finalmente splende il sole. Un sole inaspettato e strepitoso. Tutti sono fuori, chi con il portatile, chi con un libro, chi con un gelato. Tutti sono sorridenti. Tutti sono felici. I parchi sono rivestiti da distese di esserini umani spaparanzati con lo zaino sotto la testa e non li smuove piu' nessuno. E' quasi incredibile percepire di nuovo il calore del sole sulla pelle e nell'aria. Tanto per darvi un'idea di come ci sentiamo noi quassu' in un giorno cosi', l'anno scorso sono stati riportati questi dati: Find out how many minutes it's been at 80 degrees (26.6 C) or warmer this year-- what I would call a true warm summer day in Seattle. 
The answer: 78 minutes. Or, breaking it down: 12 minutes on July 2, and 66 minutes on July 6.


Ecco, poco importa che si dica che diventi un Seattleite quando il colore del cielo non ti tocca piu'. E' un peccato infinito che questo angolo di mondo sia cosi' ignorato dal sole. Non solo perche' la luce del sole ne valorizza la bellezza naturale ma anche e soprattutto perche' non posso immaginare che ci sia qualcuno in grado di rimanere insensibile all'energia positiva e la carica contagiosa che il sole sprigiona ogni volta che brilla in un cielo blu. Se solo ci fosse anche solo un filo di piu' di sole, questi Seattleites vivrebbero tutti con una marcia in piu', proprio come oggi! Ed io, andando a correre regolarmente, avrei sicuramente quei 4 kg di meno e potrei concedermi molti piu' peccati di gola in questo angolo di paradiso scoperto da pochissimo. Imperdibile se mai, con questi dati alla mano, decidiate di recarvi qui. ;-)

http://www.dambrosiogelato.com/Gelato_Wholesale.php

6 comments:

  1. Pienamente d'accordo sulla potente carica positiva che il sole ci regala. Io sono un latticino, mi ustiono dopo 10 minuti di sole, ma la sua energia è vitale e necessaria al mio sorriso che si stampa in faccia appena ne scorgo un raggio dietro le nuvole! :-D
    ...Direi che un bel gelato artigianale per festeggiare la primavera, ci sta tutto!!
    Baci
    Francesca

    ReplyDelete
  2. Tale e quale nella crescita esponenziale della felicita' man mano che viene fuori il sole.
    Un gelato artigianale a Seattle dopo due anni di astinenza ha un effetto quasi simile ;-)!
    Un bellissimo resto di settimana!

    ReplyDelete
  3. Io a dire la verita' sono un po' meteopatico.... comunque approfitto dei giorni di pioggia per fare qualcosa indoor. Come te anche io corro e proprio oggi la pioggia battente mi vorrebbe fermare ma io sono QUASI sicuro che tra un'oretta ci vado lo stesso..sai sto lavorando sui miei 6 pack che si sono eclissati ed in cambio ho ora un family pack :-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ahahaha, io ormai tengo la tab con le Seattle weather forecasts sempre aperta per i reload in attesa che compaia la finestrella di sole per andare a correre. Anche se, a dire il vero, ultimamente e' stupendo e sembra di correre in un quadro... pero' che fatica quando piove!

      Delete
  4. verissimo!! Svegliarsi e vedere il sole fa affrontare la giornata in maniera diversa! :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Succede proprio cosi' anche a me! E ultimamente il sole ci sta viziando :)! Buon weekend!

      Delete